Neurab al festival Informatici Senza Frontiere

Controllo Inibizione: un nuovo esercizio nel Neurotablet
luglio 14, 2017
demenza alzheimer deficit cognitivi
Lesioni cerebrali e deficit cognitivi acquisiti: cosa sono, come intervenire
novembre 24, 2017

Neurab al festival Informatici Senza Frontiere

Dal 13 al 15 ottobre 2017, la città di Rovereto ospiterà il Festival di Informatici Senza Frontiere, che vedrà tra i partecipanti anche la società Neurab.

 

ISF – Informatici Senza Frontiere

Una Onlus nata nel 2005 che vanta dieci sezioni regionali, oltre trecento soci e centinaia di progetti al suo attivo, ISF lavora per colmare il divario digitale e per favorire un processo di crescita sia individuale sia di gruppo.

L’associazione promuove un Festival interamente dedicato all’utilizzo delle nuove tecnologie al servizio di quei contesti che necessitano di aiuto e sostegno che l’informatica può aiutare a superare: dalla gestione dei servizi ospedalieri o degli acquedotti nei paesi in via di sviluppo alla formazione dedicata ai ragazzi nei quartieri e nelle zone disagiate delle nostre città e nelle carceri; dai percorsi di superamento delle tossicodipendenze ai corsi per superare il digital divide degli anziani o dei rifugiati in fuga dai luoghi di conflitto; e ancora, dal cyberbullismo alle truffe informatiche.
Il Festival di Informatici Senza Frontiere è dunque un’occasione per discutere di queste tematiche, partecipare a laboratori, coinvolgere le comunità locali per un uso consapevole delle tecnologie, conoscersi tra persone che decidono di condividere una parte della propria vita e delle proprie competenze per aiutare a superare i nuovi divari che nella società digitale si stanno creando e ampliando.

 

Festival Informatici Senza Frontiere

Registrati per partecipare al talk!

Dalla realtà aumentata al Tablet

Al festival di Rovereto partecipa anche la società Neurab con Simone Turati, cofounder e Chief Project Officer della startup, che interverrà e presenterà il Neurotablet nell’appuntamento “Dalla realtà aumentata al Tablet” il 14 ottobre dalle 16:30 alle 17:30.

Le più recenti e avanzate tecnologie legate alla realtà virtuale e alla realtà aumentata, infatti, trovano impiego in molteplici settori, dall’ambito culturale, a quello ludico, fino a quello medico e riabilitativo.

Per partecipare al talk, registrati qui!